HMD: il nostro progetto ...sei TUAndrea Lerda, cintura nera II dan

Eventi e news

Esami cinture colorate

Colour belt testing

Esami cinture colorate

Meeting Generale

Passato, futuro e nuovi assetti Moderatore: Franco D'Agostino Raccolta domande: Silvio Astarita Siete tutti invitati sabato pomeriggio alle h 17.00 presso il Palacavicchi, Ciampino per un meeting tenuto dal Grandmaster Stefano Trifella dove parleremo del passato ma soprattutto del futuro e dei nuovi assetti di HMD ITALIA. Ci piacerebbe vedervi in molti, atleti e genitori, per pianificare insieme il futuro prossimo. Saranno garantite le distanze di sicurezza e sarà un meeting all'aperto. Sarà possibile assistere ed inviare domande anche online live tramite piattaforma zoom (max 100 partecipanti). Vi aspettiamo!!

Meeting Generale

1 HMD Fighting Cup

Evento per tutti i praticanti HMD, una giornata per stare insieme sorridere e mettersi alla prova in un ambiente famigliare. Premi e Gadget per tutti!

1 HMD Fighting Cup

IV HMD Fighting Cup

Quest’anno ben 23 Atleti della HMD Italia vestiranno la Divisa Azzurra e rappresenteranno il Nostro Paese ai prossimi mondiali cadetti e Junior e Europei Senior WAKO di KickBoxing ! Risultato Pazzesco!!!! Se anche tu vorrai essere in futuro un Azzurro , fai come loro: non limitarti a guardare!!! Indossa la tua divisa, metti caschetto e protezioni e.... non perderti l’ultima HMD FIGHTING CUP della stagione! Ti aspettiamo in esterna, a Collarmele, Sabato 26 Maggio , per una grande giornata di Festa targata HMD! Hwal Moo!!!!

IV HMD Fighting Cup

Il percorso delle cinture

Il percorso delle cinture colorate inizia con l’esame per ottenere la cintura gialla e termina, dopo dieci passaggi, con il conseguimento del primo grado (I Dan) di cintura nera. Ogni esame si tiene in presenza del Gran Maestro e dei Maestri Fondatori. L’esaminando deve dimostrare la conoscenza relativa al proprio programma d’esame: tecniche di braccia e gambe, forma di programma, tecniche di difesa a coppia, difesa personale e combattimento. Il successo dell’esame è inoltre sancito dalla capacità dell’esaminando di rispondere a domande di teoria.

La cintura nera

Si può ottenere un nuovo grado di cintura nera una volta l’anno. Ciò richiede grande impegno da parte dell’esaminando che, nei mesi precedenti l’esame, deve superare verifiche che gli consentano la candidatura. Il giorno dell’esame, lo studente deve sia superare una prova scritta che dimostrare la conoscenza dell’intero programma tecnico d’appartenenza e precedente al proprio grado. Questo fino al conseguimento del III Dan. A partire dall’esame per ottenere il IV Dan, lo studente di Hwal Moo Do, può presentarsi a Washington D.C. in presenza del Gran Master Kun Hwa Lee, fondatore del Hwal Moo Do. L’effettiva consegna di ogni nuovo grado avviene a seguito del superamento di ulteriori prove.

Esami Hwal Moo Do

Cos'è il Hwal Moo Do

Hwal Moo Do (hangul: 활 무 도 hanja: 活 武 道) tradotto alla lettera con: "la via che insegna a proteggere la vita", è un'arte marziale per la difesa personale fondata dal Grandmaster Kun Hwa Lee. Essa incorpora tecniche di calcio appartenenti alla tradizione coreana e tecniche provenienti da diverse discipline quali: Tae Kwon Do, Tang Soo Do, Karate, Hapkido, Judo, Jujitsu e Kickboxing. La pratica del Hwal Moo Do prevede sia l'allenamento delle tecniche tradizionali che il combattimento nei diversi stili di kickboxing e la difesa personale.

I nostri insegnamenti

Alla base del Hwal Moo Do c'è la protezione della vita (Hwal Moo) nel senso più ampio del termine. Questo include non soltanto il saper difendersi contro un'aggressione ma anche capacità di riconoscere ed evitare le situazioni di pericolo, avere uno stile di vita sano, proteggere i propri cari e più in generale dare il buon esempio.

Gli insegnamenti del Hwal Moo Do prendono le loro origini da quattro grandi correnti della filosofia orientale: (1) il Confucianesimo nei riguardi della disciplina e della giustizia, (2) Sun Tzu e "L'arte della guerra" in riferimento alla strategia, (3) il Taoismo rispetto al concetto del "wu wei" (unità degli opposti) e (4) il Buddhismo riguardo alle quattro nobili verità e alle tecniche di meditazione.

Da un punto di vista pratico il Hwal Moo Do mescola l'arte marziale tradizionale con l'allenamento moderno di Kickboxing e delle tecniche di difesa personale.

La pratica

Entrare in una sala di pratica di Hwal Moo Do o Korean Dragon significa lasciare fuori le nostre diverse estrazioni sociali, i nostri pensieri politici o i nostri credi religiosi. Per questo motivo ogni praticante una volta indossata l’uniforme lascia dietro di sé qualsiasi altro effetto personale. Ogni praticante è inoltre tenuto a mantenere un comportamento educato e rispettoso del proprio Maestro e dei propri compagni di pratica. La lezione inizia e termina infatti con il saluto al proprio Maestro che darà il buon esempio anche agli studenti più giovani. Le lezioni prevedono allenamento atletico e tecnico sia in ambito tradizionale che nel combattimento kickboxing.

Hwal Moo Do e Korean Dragon rappresentano due aspetti del mondo HMD Italia. Due percorsi diversi, ma paralleli che vedono da una parte un più ampio avvicinamento alla pratica marziale (Hwal Moo Do) e dall’altra un allenamento e una crescita più vicini alla pratica di uno sport da combattimento (Korean Dragon).

Grandmaster Kun Hwa LeeGrandmaster Kun Hwa Lee fondatore
del Hwal Moo Do.

Materiale per i praticanti

Teoria Hwal Moo Do

Programma di teoria HMD in formato pdf.

Teoria Korean Dragon

Programma di teoria KD in formato pdf.

Seguici su

Contatti

  • Email: hwalmoodo.official@gmail.com
  • Tel: +39 393 564 5180
Made withby Spiripunzel Production for HMD Italia - CC BY license - 2020